Cronaca

Morte di Piermario Morosini, oggi l'incidente probatorio

Incidente probatorio oggi in Tribunale a Pescara nell'ambito dell'inchiesta sulla morte del giocatore del Livorno Piermario Morosini avvenuta il 14 aprile scorso

Oggi è il giorno dell'incidente probatorio sulla morte di Piermario Morosini.

Il giovane calciatore del Livorno, lo ricordiamo, morì allo Stadio Adriatico lo scorso 14 aprile durante la partita con ni biancazzurri per il campionato di Serie B.

Inutili i soccorsi, il giovane spirò nel giro di pochi minuti. La Procura ha iscritto nel registro degli indagati quattro medici:  il medico del Livorno Manlio Porcellini, del Pescara Ernesto Sabatino, del 118  Vito Molfese e il primario  Leonardo Paloscia.

L'incidente probatorio mira a fare luce sulle casue della morte di Morosini che, secondo l'autopsia, soffriva di una malattia cardiaca genetica. Si cercherà di capire se i medici hanno tenuto un corretto comportamento in fatto di soccorsi, valutando anche che il defibrillatore non è stato utilizzato.

LA POLEMICA Ricordiamo che a seguito della morte di Morosini scoppiò una polemica riguardante il mezzo dei vigili urbani parcheggiato davanti l'ingresso dell'ambulanza, che per alcuni minuti impedì al mezzo di soccorso di entrare in campo.

 



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte di Piermario Morosini, oggi l'incidente probatorio

IlPescara è in caricamento