Cronaca

Morte Morosini, torna in servizio il vigile sospeso per l'ambulanza

Il Giudice del Lavoro ha deciso di accogliere il ricorso del vigile urbano sospeso per 6 mesi dopo aver parcheggiato un mezzo di servizio davanti all'ingresso Maratona dello Stadio Adriatico il giorno della morte di Morosini

Torna in servizio il vigile urbano di Pescara sospeso per 6 mesi per aver parcheggiato un mezzo di servizio davanti all'ingresso Maratona dello Stadio, il giorno della morte di Morosini.

Lo ha stabilito il giudice del lavoro, che di fatto ha accolto il ricorso presentato dall'agente dopo la sospenzione decisa dal Comune. Secondo il giudice, era una prassi consolidata lasciare il mezzo davanti alla Tribuna.

Ricordiamo che l'ambulanza che doveva soccorrere Morosini aveva avuto problemi per l'ingresso in campo proprio a causa del mezzo parcheggiato dal vigile.

Nei giorni scorsi, infine, è stata depositata in Procura la perizia medica sul corpo del calciatore, che ha stabilito che il giovane era affetto da una malformazione genetica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte Morosini, torna in servizio il vigile sospeso per l'ambulanza

IlPescara è in caricamento