rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Morte Morosini, annullato il processo dalla Cassazione

Tutto da rifare per quanto riguarda il processo e la sentenza della corte d'Appello dell'Aquila sulla morte di Piermario Morosini, avvenuta allo stadio Adriatico il 14 aprile 2012

Annullata la sentenza della corte d'Appello dell'Aquila sul processo riguardante la morte del calciatore del Livorno Piermario Morosini. Lo ha deciso la Corte di Cassazione che ha incaricato la corte d'Appello di Perugia di avviare un nuovo processo.

MOROSINI, CONDANNE CONFERMATE IN APPELLO

La sentenza dei giudici aquilani era a carico dei medici Manlio Porcellini (Livorno), Ernesto Sabatini (Pescara) e Vito Molfese (118) che intervenirono quando Morosini ebbe un malore improvviso durante l'incontro di calcio allo Stadio Adriatico il 14 aprile 2012. Furono condannati rispettivamente ad otto mesi ed un anno con pena sospesa. La difesa dei tre medici avevano presentato diverse obiezioni alla sentenza della corte d'Appello, soprattutto sul fatto che con l'uso del defibrillatore Morosini avrebbe potuto avere qualche possibilità in più di sopravvivere, tesi sostenuta dai giudici e sempre negata dai medici stessi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte Morosini, annullato il processo dalla Cassazione

IlPescara è in caricamento