Cronaca

Conservatorio in lutto, è morto il professor Luca Marconi

Il saluto dell'Aiss: "Scompare con lui una fondamentale figura di raccordo fra le diverse anime della semiotica italiana interessata al senso del suono, e un insostituibile voce in dialogo con l’analisi musicale e la ricerca musicologica internazionale"

Ieri (domenica 15 settembre) è improvvisamente venuto a mancare il professor Luca Marconi, docente del Conservatorio di Pescara. Aveva 59 anni. La morte del noto musicologo e semiologo è avvenuta a Bologna.

Questo ciò che si legge in un comunicato dell'Aiss (Associazione Italiana Studi Semiotici)

"Estremamente scossi, comunichiamo la notizia della improvvisa scomparsa di Luca Marconi, semiologo della musica, docente e instancabile animatore della riflessione sulla cultura musicale popolare in Italia. Oltre all’amico, scompare con lui una fondamentale figura di raccordo fra le diverse anime della semiotica italiana interessata al senso del suono, e un insostituibile voce in dialogo con l’analisi musicale e la ricerca musicologica internazionale".

Affranto il musicista pescarese Piero Delle Monache, che descrive così il professor Marconi: "Un uomo che mi ha illuminato con le sue lezioni e i suoi consigli".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conservatorio in lutto, è morto il professor Luca Marconi

IlPescara è in caricamento