Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Silvi marina

Morte Franco Morelli, l'autopsia conferma: è suicidio

L'autopsia eseguita sul cadavere di Franco Morelli, il giovane di 21 anni trovato morto domenica mattina nella sua auto a Silvi, ha confermato l'ipotesi del suicidio

Si è quasi sicuramente suicidato Franco Morelli, il 21enne pescarese trovato morto domenica mattina nella sua auto a Silvi, in via Forcella.

L'autopsia, eseguita ieri presso l'ospedale di Teramo, ha infatti rilevato la presenza di un proiettile nel cranio, sparato a bruciapelo, con una traiettoria compatibile con quella del suicidio. La morte del giovane, fra l'altro, risale a sabato pomeriggio, confermando quanto detto dai residenti che hanno dichiarato di aver visto l'auto parcheggiata sul posto almeno dalla serata di sabato.

Sulla pistola, una calibro 7,65 trovata nell'auto del giovane, c'erano solo le sue impronte. Esito negativo per lo stub eseguito su un parente della sua ex fidanzata, una ragazza con la quale aveva avuto una relazione sentimentale terminata di recente.

Morelli viveva un profondo stato di disagio legato sia a questa relazione sia al suo passato, considerando che è cresciuto in una casa famiglia ed ha patito la separazione dei suoi genitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte Franco Morelli, l'autopsia conferma: è suicidio
IlPescara è in caricamento