menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morte ex sindaco Pace: al via il processo per l'automobilista che lo investì

Sarà giudicato con il rito abbreviato l'automobilista di 67 anni che nel marzo 2017 investì in centro l'ex sindaco Carlo Pace, che morì il giorno dopo in ospedale

Si terrà il 25 giugno prossimo l'udienza con rito abbreviato per l'automobilista di 67 anni che il 27 marzo 2017 investì l'ex sindaco di Pescara Carlo Pace, che morì il giorno dopo in ospedale a Pescara per i gravi traumi riportati. Sarà giudicato dal gup Bongrazio ed in quella data sarà emessa anche la sentenza. I familiari di Pace si sono costituiti parte civile per ottenere il risarcimento danni.

Pace, 81enne, stava attraversando la strada in via Silvio Pellico quando fu travolto dall'auto dell'imputato. L'accusa sostiene che l'automobilista non avrebbe rallentato la velocità nonostante Pace avesse già iniziato ad attraversare la strada, e l'avrebbe travolto per imperizia ed imprudenza.

MORTO L'EX SINDACO PACE

La difesa invece punta sul fatto che Pace non si trovasse sulle strisce pedonali e che l'automobilista non viaggiava oltre i limiti di velocità, non era al telefono e non aveva bevuto alcolici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento