Cronaca

Morte Anna Carlini, rinviati a giudizio i due imputati

La data della prima udienza è stata fissata al 30 gennaio 2020. Nelu Ciuraru è accusato di violenza sessuale e omissione di soccorso aggravata, mentre Robert Cioragariu dovrà rispondere di omissione di soccorso aggravata

I rumeni Nelu Ciuraru e Robert Cioragariu sono stati rinviati a giudizio dal gup del tribunale di Pescara, Gianluca Sarandrea, nel procedimento sulla morte di Anna Carlini, 33enne pescarese che tu trovata morta nell’agosto 2017 sotto il tunnel della stazione centrale, dove poi sarebbe sorto il mercatino etnico.

"Giustizia per Anna Carlini", flash mob davanti al tribunale

La data della prima udienza davanti al tribunale collegiale è stata fissata al 30 gennaio 2020. Nelu Ciuraru è accusato di violenza sessuale e omissione di soccorso aggravata, mentre Robert Cioragariu dovrà rispondere di omissione di soccorso aggravata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte Anna Carlini, rinviati a giudizio i due imputati

IlPescara è in caricamento