rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Spoltore

Tragedia in Sicilia: donna di Spoltore muore mentre era in vacanza

La 49enne Maria Grazia D'Onofrio si trovava a Catania in albergo quando è morta nel sonno. Ad accorgersi del dramma la sorella che ha tentato invano di svegliarla. Lascia una figlia

Era in Sicilia per godersi una meritata vacanza alla scoperta delle mille bellezze dell'isola, ma lì ha trovato la morte in una stanza d'albergo. Maria Grazia D'Onofrio, 49enne di Villa Raspa di Spoltore, è deceduta ieri nel sonno mentre si trovava a Catania. Ad accorgersi del dramma la sorella che era in vacanza con lei, che non è riuscita a svegliarla ed ha subito chiamato il 118. Un arresto cardiaco nel sonno, avvenuto qualche ora prima della triste scoperta.

Con lei anche la figlia Valentina. La donna è molto conosciuta a Spoltore ed in particolare a Villa Raspa dove lavorava nello studio dentistico del fratello Domenico, già assessore comunale che l'aveva sentita la sera prima di andare a dormire. Un ultimo post di buonanotte di Maria Grazia e poi purtroppo quel destino che l'ha portata via troppo presto. A quanto pare la donna era in perfetta salute. Alla famiglia è arrivato subito l'abbraccio ed il cordoglio della cittadina pescarese, compreso quello del sindaco Di Lorito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in Sicilia: donna di Spoltore muore mentre era in vacanza

IlPescara è in caricamento