menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morta dopo 10 giorni di coma l'anziana investita in via Aterno

Dopo un'agonia durata 10 giorni, è morta l'anziana donna di Pescara investita il 7 maggio in via Aterno mentre attraversava sulle strisce pedonali ormai scolorite. Aveva 89 anni ed era originaria di Cugnoli.

Non c'è l'ha fatta a sopravvivere alle conseguenze dell' incidente che l'ha vista protagonista dieci giorni fa: Italia Di Silvestre, 89enne originaria di Cugnoli ma residente da molto tempo a Pescara, è morta presso l'Ospedale di Pescara nel reparto di neurochirurgia.

Già da subito le sue condizioni apparivano disperate, nonostante i soccorsi immediati ricevuti dalla donna che l'ha investita, che aveva subito allertato il Pronto Soccorso. Dieci giorni in cui Italia ha cercato di rimanere aggrappata alla vita, ma alla fine ha dovuto cedere.

L'incidente era avvenuto il 7 maggio scorso, quando l'anziana donna stava attraversando le strisce pedonali, ormai quasi completamente cancellate, lungo via Aterno, vicino alla propria abitazione.
Forse proprio per la mancanza di visibilità dell'attraversamento pedonale, l'automobilista non è riuscita in tempo a frenare, colpendo violentemente la Di Silvestre.

Sul luogo si erano recati i Vigili Urbani per accertare le dinamiche dell'accaduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento