Mercoledì, 16 Giugno 2021
Montesilvano Via Crati

Via Crati non sarà più un vicolo cieco: al via i lavori per il collegamento con via Livenza

La soluzione adottata rassicura e tranquillizza i residenti di via Livenza che lamentavano una situazione insostenibile nel periodo estivo per la viabilità e i parcheggi

Con lo scambio di aree mediante l'istituto del comodato d'uso per i prossimi nove anni, il Comune di Montesilvano ha trovato la giusta mediazione con il condominio Co.Re.Co 68.

Via Crati, la strada privata a vicolo cieco che d'estate diventa impraticabile, si collegherà a via Livenza permettendo così uno sbocco al transito e alla sosta dei veicoli.  Presto si provvederà al collegamento dei due tratti della sede stradale, nel pieno rispetto delle normative vigenti che prevedono fra l'altro la recinzione dell'area condominiale.

L'assessore all'urbanistica, Anthony Aliano, si appresta nei prossimi giorni a dare mandato di esecuzione dei lavori per risolvere in parte i disagi causati dalla concentrazione serale di macchine nella cosiddetta zona della movida rivierasca.

"Verranno effettuati più controlli delle forze dell’ordine - ha dichiarato Aliano - e stiamo studiando l’installazione di un varco per la zona a traffico limitato su via Livenza, ragionando bene sull’accesso per i residenti, considerando che molte sono case affittate solo per le vacanze”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Crati non sarà più un vicolo cieco: al via i lavori per il collegamento con via Livenza

IlPescara è in caricamento