rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Montesilvano Montesilvano

A Montesilvano la venticinquesima edizione del trofeo interforze di calcio "San Sebastiano"

Dal 14 gennaio all'11 febbraio in campo le squadre delle forze dell'ordine per la manifestazione che da sempre unisce sport e solidarietà

Presentata la venticinquesima edizione del trofeo "San Sebastiano" di calcio riservato alle forze dell'ordine, che si terrà come da tradizione a Montesilvano. L'iniziativa è stata presentata nella sala consiliare del Comune ed è stata aperta dall'inno nazionale intonato dal baritono Claudio Roncone. Le gare si svolgeranno nel Palaroma dal 14 gennaio all'11 febbraio e parteciperanno le squadre dei carabineri, della guardia costiera, della polizia di Stato, della guardia di finanza e della polizia locale di Montesilvano.

Presenti il sindaco Ottavio De Martinis, l’assessore alla Polizia locale Lino Ruggero, il comandante della Polizia Locale Nicolino Casale e l’allenatore del gruppopSportivo Roberto Marzoli, il comandante della compagnia carabinieri di Montesilvano Roberto Lunardo, il tenente del gruppo Guardia di Finanza di Pescara Tiziano Artimedi, il secondo capo aiutante capitano della guardia costiera Giovanni Renza, il commissario della polizia di Stato di Pescara Domenico Pantalone e tutti i rappresentanti delle squadre che prenderanno parte al Trofeo San Sebastiano 2024.

Il sindaco Ottavio de Martinis ha dichiarato:

“È sempre un piacere presentare il torneo che vede impegnate le Forze dell’Ordine, peraltro giunto al suo 25esimo anniversario. Mi piace sottolineare quanto questa manifestazione si dedichi alla solidarietà per creare un binomio che finora, insieme allo sport ha dato tanto, permettendo la raccolta di derrate alimentari e fondi per le persone indigenti e offre un sostegno al reparto di Neonatologia di Pescara. Il Trofeo San Sebastiano e la Befana del Vigile sono due appuntamenti molto attesi in città, non solo per la gara in campo, ma per l’impegno solidale rivolto alle persone più bisognose. Ci sono tutte le componenti per la socializzazione, l’amicizia e un sano agonismo. Un ringraziamento a coloro che hanno aderito, a tutti i cittadini che nei giorni scorsi hanno donato prodotti alimentari per la Befana del vigili e alla nostra Polizia Locale, in particolare al comandante Casale e all’allenatore, deus ex machina Roberto Marzoli”.

Il comandante Nicolino Casale:

"Come padrone di casa, insieme al sindaco e all'assessore  Ruggero, mi piace ricordare che l’esordio del torneo risale al 1999 quando si giocò la prima “Partita del Cuore” allo stadio Mastrangelo che richiamò oltre mille persone sugli spalti. Nel tempo il torneo si è perfezionato ed oggi, dopo 25 anni, posso dire di essere molto orgoglioso del percorso fatto, arrivando all’attuale format che abbina la Befana del vigile con la festa di San Sebastiano martire e il suo torneo di beneficenza. Ringrazio la generosità dei cittadini di Montesilvano che hanno sempre donato senza mai far mancare il proprio sostegno. Un immenso grazie anche alla disponibilità delle donne e degli uomini della Polizia Locale di Montesilvano e a tutti gli appartenenti alle altre Forze dell’Ordine coinvolte e all’amico Roberto Marzoli, anima di questo bellissimo evento”. 

L’assessore Lino Ruggero:

"Non posso che complimentarmi per l’organizzazione del torneo, se siamo arrivati a 25 edizioni un motivo c’è ed è sicuramente dovuto, oltre alla bravura di tutti i partecipanti, alla perfetta organizzazione della nostra polizia locale. Nulla è stato lasciato al caso e in questi anni ci sono stati degli elementi importanti come la volontà e la forza di determinazione. Ringrazio l’instancabile Roberto Marzoli e il comandante Nicolino Casale che portano avanti sul territorio queste iniziative che uniscono l’utile al dilettevole: lo sport e la solidarietà. Buon torneo a tutti!”. La cerimonia si è conclusa con “Imagine” di John Lennon intonata dal maestro Claudio Roncone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Montesilvano la venticinquesima edizione del trofeo interforze di calcio "San Sebastiano"

IlPescara è in caricamento