menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Iniziate a Montesilvano le vaccinazioni di disabili e persone fragili

Al Pala Dean Martin si è chiusa la prima giornata di vaccinazione dedicata alle persone disabili e ai loro accompagnatori

Sono stati complessivamente 90 i disabili in stato di gravità a cui è stato somministrato la dose di vaccino anti Covid-19 nella prima giornata di ieri, mercoledì 24 marzo, di vaccinazione dedicata ai disabili e alle persone fragili affette da malattie invalidanti e croniche.
È stato inoculato il siero Pfizer, vaccinati anche gli 80 caregivers (gli accompagnatori).

Nel pomeriggio di ieri invece 161 cittadini appartenenti al mondo scolastico, alla protezione civile e alle forze dell’ordine è stato inoculato il vaccino AstraZeneca.

Oggi toccherà a 289 ultra 80enni e a 75 persone appartenenti sempre al mondo scolastico della provincia di Pescara e alla protezione civile. Ieri il sindaco Ottavio De Martinis ha ricevuto parole di elogio anche dai funzionari della protezione civile nazionale in visita a Montesilvano. Annalisa Montanari (servizio risorse sanitarie), Domenico Salerno (ufficio del direttore operativo) e Giampaolo Sorrentino (ufficio volontariato) hanno visitato le sale che ospitano la campagna vaccinale, riscontrando una perfetta organizzazione all’interno della struttura, considerata punto di riferimento in Abruzzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento