Montesilvano Montesilvano

Unarma prende corpo, a Montesilvano nasce il nuovo sindacato dei carabinieri

Un momento storico che vede la trasformazione di una semplice associazione culturale in un vero e proprio organismo sindacale

Nei giorni 22 e 23 settembre al Grand Hotel Adriatico di Montesilvano si è tenuta l’assemblea costituente di Umarma, l'associazione culturale dei carabinieri che il 28 agosto scorso è stata autorizzata dal precedente ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, a trasformarsi in un vero e proprio sindacato.
Un riconoscimento ottenuto al termine di ventisei anni di battaglie a tutela dei diritti del personale dell’Arma.

Fondato dal maresciallo Ernesto Pallotta, il sindacato nasce sotto l’egida del segretario generale Antonio Nicolosi che porterà avanti gli ideali e gli intenti. 

L' assemblea costituente ha annoverato la presenza di oltre 300 delegati provenienti da ogni regione d'Italia."È una giornata storica", riferisce Nicolosi, "finalmente si realizza un sogno. Un ideale per il quale Unarma,  ha lottato in tutti questi anni, ovvero il riconoscimento del diritto sindacale per il mondo con le stellette". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unarma prende corpo, a Montesilvano nasce il nuovo sindacato dei carabinieri

IlPescara è in caricamento