Montesilvano Montesilvano

Ricercato in Veneto presunto truffatore seriale di Montesilvano

Diverse le denunce presentate ai carabinieri sporte da persone raggirate da annunci di vendita online. Pagamenti effettuati e merce mai consegnata agli acquirenti

Voleva farsi un regalo per Natale e ha pensato di utilizzare il servizio di e-commerce, rispondendo a un annuncio pubblicato da un utente privato.
Fu così che una donna di Ferrara, ma residente a Occhiobello in provincia di Rovigo, ha rimediato un altro tipo di "pacco" sicuramente poco gradito.

A pagamento effettuato, il venditore è sparito e l'articolo richiesto non è mai giunto al destinatario.

Questa è soltanto l'ultima delle tante segnalazioni giunte ai carabinieri da persone truffate da un individuo di Montesilvano, non nuovo a questo tipo di raggiri. Nel caso specifico si fa riferimento all'acquisto sul portale Shpock di un phon di marca Dyson, modello v11 che il presunto malandrino, con nickname di donna, avrebbe messo in vendita al prezzo di 270 euro più altre 10 di spese di spedizione.
Vaglia effettuato e invio della ricevuta tramite whatsapp, ma quel momento ogni tentativo di mettersi in contatto con il fornitore è risultato vano e l'oggetto della compravendita non è stato consegnato. Una storia che si ripete da tempo, sempre con le stesse modalità. Alle tante denunce presentate ai carabinieri si sono aggiunte anche le segnalazioni fatte pervenire alla redazione de "Le Iene" e "Striscia la Notizia".

Le indagini sono in corso e al momento il soggetto non risulta indagato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercato in Veneto presunto truffatore seriale di Montesilvano

IlPescara è in caricamento