menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vende online una piscina, incassa 700 euro ma si rende irreperibile, nei guai una donna di Montesilvano

Come riferisce FrosinoneToday, la 35enne ha messo in vendita online su un noto sito di commercio elettronico una piscina al prezzo di 700 euro

Una donna di 35 anni di Montesilvano è finita nei guai e dovrà rispondere del reato di truffa informatica dopo essere stata rintracciata dai carabinieri.
Come riferisce FrosinoneToday, la 35enne ha messo in vendita online su un noto sito di commercio elettronico una piscina al prezzo di 700 euro.

A vedere l'annuncio e contattare la montesilvanese è stata una 34enne di Cervaro in provincia di Frosinone. 

L'acquirente, dopo aver trovato l'accordo con la montesilvanese, ha fatto un bonifico per l'intera cifra richiesta, ovvero 700 euro. Ma da quel momento la venditrice si è resa irreperibile e la 34enne ha compreso di essere stata truffata. Per questo motivo si è rivolta ai militari dell'Arma per sporgere denuncia. Al termine delle indagini per la 35enne montesilvanese è scatatta la denuncia per truffa informatica. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Diamo ancora una speranza al povero cane Sepontino [FOTO]

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento