menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Transiberiana d'Abruzzo si farà: arriva l'ok dell'Acaf

L'assemblea ha stabilito la fattiva partecipazione al progetto in collaborazione con la Fondazione FS Italiane e le istituzioni locali e regionali

Con il rinnovo delle cariche del direttivo, l'assemblea dei soci Acaf-Museo del Treno di Montesilvano ha approvato con voto unanime alcuni punti fermi all'ordine del giorno. Antonio Schiavone è stato riconfermato presidente del sodalizio che gestisce il primo museo cittadino. Del direttivo fanno parte anche Francesco Paolo Vitucci, Fiorentino Pilla e Domenico De Pietro. Confermato il direttore museale, Ing. Antonello Lato, allo stesso tempo presidente della Federazione Italiana Modellisti Ferroviari e Amici della Ferrovia. Il responsabile delle relazioni pubbliche resta il dott. Renzo Gallerati.

La votazione a maggioranza assoluta si è espressa favorevolmente sul trenino storico "mare-monti" da proporre in via ufficiale al sindaco di Montesilvano, agli operatori turistici e alla Regione Abruzzo. Passata anche la mozione sul cantiere in scala 1:87 della ferrovia "Pescara-Penne" con elettromotrice FEA che sarà esposto all'interno di una vettura del 1929 per celebrare i 90 anni dell'attivazione di quella linea di collegamento. Si avvia a conclusione anche l'iter per il recupero della terza locomotiva museale, la E 636 che affiancherà quella a vapore 940 e quella diesel 245. Alla riunione hanno partecipato Claudio Colaizzo dell'associazione "Le Rotaie Molise", l'architetto Marco Volpe e il Sindaco di Montesilvano Francesco Maragno.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento