Sabato, 16 Ottobre 2021
Montesilvano

Montesilvano, dopo la tragedia di via Croce il sindaco s'interroga sui mezzi pesanti

Il giorno dopo il tragico incidente che ha visto la morte di una 70enne in via Croce, a Montesilvano, il sindaco Di Mattia, scosso dalla tragedia, ha deciso di convocare un vertice per discutere della presenza dei mezzi pesanti in città

Il sindaco Di Mattia, dopo il tragico incidente di ieri che ha visto la morte di una 70enne, investita e trascinata da un camion in via Croce, si interroga sul problema della presenza dei mezzi pesanti a Montesilvano sulle strade cittadine.

Per questo, ha deciso di convocare un vertice scrivendo a Prefetto, Questore, Comandante dei Carabinieri, Comandante dei Vigili Urbani,
Presidente della Provincia di Pescara, Anas, associazioni di categoria per concordare delle modifiche importanti alla viabilità.

"Come più volte ribadito, inoltre, il piano del traffico di questa amministrazione vuole perseguire gli obiettivi di vivibilità e sostenibilità, ed una riduzione del traffico pesante in prossimità dei centri abitati è assolutamente compatibile con essi, sia perché produrrebbe una calo del rischio di incidenti sia perché comporterebbe una riduzione dell’inquinamento atmosferico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, dopo la tragedia di via Croce il sindaco s'interroga sui mezzi pesanti

IlPescara è in caricamento