Sabato, 16 Ottobre 2021
Montesilvano Montesilvano

Tariffe mense scolastiche a Montesilvano, la controreplica di Anelli

Il consigliere comunale del Movimento A Cinque Stelle Anelli interviene nuovamente sulla questione delle tariffe delle mense scolastiche dopo la replica dell'assessore Fidanza per il Comune

Manuel Anelli non molla ed insiste sulla questione delle tariffe delle mense scolastiche a Montesilvano.

Il consigliere del Movimento a Cinque Stelle dichiara: "Come ci aspettavamo l’Assessore Fidanza invece di rispondere ai nostri quesiti tenta come ogni politicante fa, di svicolare, il discorso pur di affossare la triste realtà. Infatti nessuno può negare che, con un bando così presentato, il Comune di Montesilvano si troverà a pagare per il servizio di refezione scolastica almeno 200.000 € in più all’anno rispetto a comuni simili quali Moncalieri. Perché pagare di più a Montesilvano?" ha detto Anelli, che parla di un aggravio di costi per i cittadini con un amento delle tasse.

Anelli torna anche sulla questione della distanza della cucina attrezzata: "Conosce l’Assessore dell’esistenza di mezzi di trasporto che non rompono il ciclo del freddo e del caldo dei cibi che si offrono? Non sembra strano all’Assessore Fidanza che, per un bando di quasi 5mln di €, partecipino solo 3 aziende?" tuona Anelli, che chiede al sindaco ed all'assessore di rispondere per davvero ai quesiti da lui posti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tariffe mense scolastiche a Montesilvano, la controreplica di Anelli

IlPescara è in caricamento