Martedì, 21 Settembre 2021
Montesilvano

Svastiche a Montesilvano, il sindaco Di Mattia: "Verranno subito cancellate"

Il sindaco di Montesilvano Attilio Di Mattia interviene sulla vicenda delle svastiche disegnate su alcuni muri e nei pressi della casa di Corrado Di Sante

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPescara

“Appena appurata la notizia, ho immediatamente incaricato gli uffici del Comune di andare a coprire le vergognose svastiche che hanno imbrattato la nostra città e di andare anche in prossimità dell’abitazione di Corrado Di Sante, vittima di questa deprecabile azione. Esprimo la mia vicinanza istituzionale ed affettiva a
Corrado e condanno senza mezzi termini gli autori del gesto che non appartiene minimamente alla cultura dei montesilvanesi e della mia città che hanno nella memoria e per il futuro ben altri valori”.

Lo fa sapere Attilio Di Mattia, sindaco di Montesilvano, dopo aver appurato che in alcune zone della città, tra cui quella
in prossimità dell’abitazione del segretario provinciale Prc Corrado Di Sante, sono stati disegnati simboli nazisti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svastiche a Montesilvano, il sindaco Di Mattia: "Verranno subito cancellate"

IlPescara è in caricamento