rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Montesilvano Montesilvano

Stella Maris Lab, la nuova proposta del Comune di Montesilvano per riqualificare l'ex colonia

Il sindaco di Montesilvano ha scritto al presidente della provincia Zaffiri per chiedere di sposare il progetto del Comune per l'ex colonia, con la realizzazione di un nuovo progetto diverso da quello esistente

Un nuovo progetto per il futuro della Stella Maris, l'ex colonia abbandonata ormai da decenni, che sia diverso da quello della precedente amministrazione provinciale, partendo dalla cessione della struttura al Comune. Il sindaco di Montesilvano ha scritto al presidente della provincia Zaffiri per sollecitare un appoggio dell'ente alla nuova idea per la riqualificazione della struttura, sottolineando come il progetto di realizzare una sede per l'Accademia delle Belle Arti di Roma, per la realizzazione di una sede di alta formazione proprio a Montesilvano, sottoscritto da Regione e Provincia e con il benestare del Ministero sia stato poi inspiegabilmente abbandonato.

"A tal riguardo che la mia amministrazione vorrebbe recuperare l’originaria idea progettuale, ribadirne la sua valenza culturale e dimostrarne la positiva ricaduta economica sul Pil e sull’immagine di Montesilvano. Nel frattempo, abbiamo ulteriormente lavorato alla nostra idea rafforzandola, individuando anche una potenziale linea di finanziamento, con un altro progetto, che abbiamo chiamato Stella Maris LAB, che prevede lo sviluppo di un incubatore d’impresa, con relativa attività di formazione / orientamento / inclusione lavorativa / autoimprenditorialità, con possibilità, inoltre, di aprire anche una sede decentrata del Centro per l’Impiego. "

Il presidente Zaffiri, fa sapere il sindaco, ha risposta con una nota formalizzando l'adesione al progetto che prevede una serie di servizi, fra cui:

  • Accoglienza, sportelli informativi ed orientativo
  • Supporto all'inserimento lavorativo
  • Formazione
  • Supporto scolastico
  • Incubatori d’impresa
  • Il circolo ristorativo
  • Ambiti culturali e ludico-ricreativi

All'interno la sala polifunzionale permetterà la visione di film, eventi, spettacoli teatrali mentre nel periodo estivo saranno organizzati eventi serali che avranno un taglio di natura culturale, quali incontri enogastronomici, incontri legati ai beni culturali, dibattiti e concerti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stella Maris Lab, la nuova proposta del Comune di Montesilvano per riqualificare l'ex colonia

IlPescara è in caricamento