menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Insegue l'ex ragazza al mare e l'aggredisce e minaccia di morte, nei guai un uomo di Montesilvano

A notificare il provvedimento di divieto di avvicinamento sono stati i carabinieri di Francavilla al Mare dopo che la vittima è stata aggredita mentre si trovava in uno stabilimento balneare della zona

Un uomo di 35 anni di Montesilvano è finito nei guai con l'accusa di stalking nei confronti dell'ex ragazza.
A notificare il provvedimento di divieto di avvicinamento sono stati i carabinieri di Francavilla al Mare dopo che la vittima è stata aggredita mentre si trovava in uno stabilimento balneare della zona.

Proprio in questa occasione la donna ha lanciato l'allarme dopo essere stata aggredita e sul posto sono intervenuti i militari dell'Arma della locale Stazione.

Il 35enne ha avuto atteggiamento violenti e usato linguaggio minatorio nei confronti della compagna che per questo motivo aveva deciso di troncare la relazione dopo poco tempo. Ma la conseguenza è stata una violenta reazione da parte dell'uomo che è arrivato a minacciarla di morte con frasi come «sei mia», «tu non mi puoi lasciare», «ti ammazzo». Inoltre, secondo quanto riferito dai carabinieri, l'aveva minacciata che se l'avesse lasciato avrebbe diffuso i video dei loro rapporti intimi. Il provvedimento restrittivo è stato notificato martedì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Giardino

    Coltivare una lattuga dai suoi scarti: ecco come fare

  • Arredare

    Divano: come scegliere quello giusto senza errori

  • Arredare

    Bagno cieco: cosa serve per renderlo efficiente

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento