Montesilvano Montesilvano

Montesilvano, spettacoli sexy e prostituzione: sequestrato night club

Un night club di Montesilvano è stato sequestrato dai carabinieri e il titolare è stato denunciato per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione. All'interno era in corso una festa di addio al celibato

Sequestrato un night club dai carabinieri a Montesilvano, e denunciato il titolare, un 66enne di Giulianova, accusato di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.

Ieri sera i militari della Compagnia, coordinati dal capitano Marinelli, sono intervenuti nel locale (già sequestrato nel 2011 quando era gestito da un'altra persona), per un controllo ed hanno sorpreso una ballerina durante uno spettacolo sexy per un addio al celibato con indosso solo perizoma, su un divano situato nella sala spettacoli, mentre spogliava il futuro sposo e si avvicinava a lui con il seno utilizzando una banana semi sbucciata per simulare un atto sessuale orale.

Questo tipo di comportamento, spiegano i carabinieri, configura il reato di prostituzione come stabilito anche da una sentenza della Cassazione.

Sempre ieri sera, i militari hanno controllato 18 prostitute e denunciato una straniera per non aver rispettato il decreto di espulsione. Ritirata la patente a due automobilisti ubriachi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, spettacoli sexy e prostituzione: sequestrato night club

IlPescara è in caricamento