menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La denuncia di Rifondazione: "A Montesilvano sparito il defibrillatore in zona grandi alberghi" [FOTO]

Il segretario provinciale Di Sante, con alcune foto, mostra come il dispositivo che dovrebbe trovarsi nella cabina in via Maresca sia sparito

Il defibrillatore della postazione Dae in viale Maresca a Montesilvano è sparito. La denuncia arriva dal segretario provinciale di Rifondazione Di Sante, che ha scattato alcune foto che mostrano come la cabina posta lungo la strada sia di fatto vuota. Il defibrillatore faceva parte di 7 postazione dae allestite dall'amministrazione comunale ad agosto 2018 con il contributo della Regione. A distanza di 16 mesi l'apparecchio è sparito e all'interno della cabina vi sono solo foglie e aghi di pino denuncia il segretario che chiede spiegazioni e un intervento immediato da parte del Comune:

A poco è valso il monito riportato sullo sportello "Rubarlo o danneggiarlo toglie a qualcuno la possibilità di utilizzarlo" Se si è trattato di un furto o di una bravata è davvero un gesto vile e inumano. Il defibrillatore salva le vite. L'amministrazione comunale ripristini il prima possibile la postazione e avvii una ricognizione sulle altre postazioni presenti in città.

defibrillatore montesilvano 2-2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento