Giovedì, 23 Settembre 2021
Montesilvano Montesilvano

Spaccio di droga fra Foggia e l'Abruzzo: in manette coppia a Montesilvano

Una coppia proveniente da San Severo ma da anni residente a Montesilvano è stata arrestata dai Carabinieri nell'ambito di una grossa operazione contro il traffico e spaccio di droga con base nel foggiano

Una coppia residente a Montesilvano, proveniente da San Severo, è stata arrestata dai Carabinieri di Montesilvano in collaborazione con quelli di Foggia, nell'ambito di una grossa operazione riguardante il traffico e lo spaccio di droga con base nel foggiano.

Si tratta di Tresa Leonard detto Nardi e la moglie Cavallo Luciana Michela. In manette sono finite altre 18 persone.

Tresa riforniva alcuni spacciatori del foggiano in particolare di San Severo, occupandosi principalmente dell'eroina con diversi viaggi settimanali.

Lo stesso TRESA riforniva anche le piazze di San Giovanni Rotondo e San Nicandro Garganicom con collegamenti anche nelle province di Brindisi, Taranto, Potenza, Cosenza, Campobasso e Pescara. La droga arrivava sempre dall'Albania.

A Montesilvano è stato sequestrato anche un appartamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di droga fra Foggia e l'Abruzzo: in manette coppia a Montesilvano

IlPescara è in caricamento