menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montesilvano, spacciatore beccato con 800 grammi di stupefacenti

Nell'irruzione ha partecipato anche il cane Nox che con il suo fiuto ha scovato 820 grammi tra marijuana e hashish, oltre ad una dose di cocaina

Insospettiti dal continuo viavai di tossicodipendenti dell'area vestina verso un'abitazione di Montesilvano, gli uomini della Compagnia di Penne hanno effettuato una perquisizione a casa di M.D., 32 anni di professione magazziniere, sorpreso con grossi quantitativi di droga ed alcuni colpi di arma da fuoco.

Nell'irruzione ha partecipato anche il cane Nox che con il suo fiuto ha scovato 820 grammi tra marijuana e hashish, oltre ad una dose di cocaina. Il padre del giovane si è assunto la responsabilità della detenzione della coca dichiarando, a suo dire, l'uso personale e si è anche accollato il possesso illegale di sei proiettili di pistola calibro 6,35 e di due colpi a salve di calibro 8. Per queste ragioni, aggravate anche dal mancato possesso del porto d'armi, l'uomo è stato denunciato mentre il giovane è stato condotto in carcere per detenzione di sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio.

Durante l'operazione è stata scoperta anche una telecamera a circuito chiuso posizionata sul balcone, utilizzata per sorvegliare l'ingresso nello stabile. Motivo per cui i Carabinieri hanno preferito agire in borghese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento