menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Smaltimento rifiuti in via Lazio, M5S: "Sono state rispettate le ordinanze sindacali?"

Il capogruppo Di Carlo annuncia un'interrogazione in consiglio comunale per sapere "se si è operato come riportato nei documenti, provvedendo cioè al recupero delle somme e alla presentazione di denuncia alla competente Autorità Giudiziaria"

Christian Di Carlo, capogruppo del M5S a Montesilvano, informa che i pentastellati hanno presentato un'interrogazione al prossimo consiglio comunale per avere informazioni sulle ordinanze sindacali emesse, negli ultimi anni, per la rimozione e lo smaltimento dei materiali abbandonati nelle aree adiacenti al condominio di Via Lazio 61.

In tali ordinanze i proprietari delle aree e l’amministratore del condominio venivano invitati a provvedere in proprio alla bonifica delle aree.

Gli interventi, però, sono stati poi affidati a imprese private con apposite determine dirigenziali, in danno dei soggetti obbligati.

"Chiediamo - scrive Di Carlo - se si è operato come riportato nei documenti, provvedendo cioè al recupero delle somme e alla presentazione di denuncia alla competente Autorità Giudiziaria, ai sensi del Testo Unico sull'Ambiente. In vista degli ultimi eventi di cronaca e dell'imminente stagione estiva, ci chiediamo quali azioni intende intraprendere finalmente questa amministrazione, anche in collaborazione con i proprietari delle aree, per evitare che in futuro debba nuovamente intervenire per la rimozione e lo smaltimento di materiali abbandonati, con conseguenti spese a carico della collettività".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento