Giovedì, 29 Luglio 2021
Montesilvano

Montesilvano: simula furto di videopoker, denunciato dai Carabinieri

Il titolare di un'attività commerciale in cui sono presenti videopoker è stato denunciato dai Carabinieri di Montesilvano, coordinati dal capitano Marinelli, per simulazione di reato. Ha infatti inscenato un furto per raggirare l'assicurazione

Il titolare di un'attività commerciale in cui sono presenti videopoker è stato denunciato dai Carabinieri di Montesilvano, coordinati dal capitano Marinelli, per simulazione di reato.

L'uomo, infatti, ha inscenato un furto per ottenere il risarcimento dall'assicurazione. I militari, però, hanno capito che qualcosa non quadrava ed hanno effettuato un sopralluogo nel locale, notando alcune incongruenze con il racconto dell'uomo, come ad esempio il fatto che l'allarme era stato disattivato dall'interno.

Il 33enne, messo alle strette, ha confessato tutto ai carabinieri, dichiarando di avere difficoltà economiche e per questo sperava di ottenere i soldi dell'assicuazione.

E' stato quindi denunciato

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano: simula furto di videopoker, denunciato dai Carabinieri

IlPescara è in caricamento