Sgombero di Villa Falini a Montesilvano: allontanate e denunciate sedici persone - FOTO -

Al termine dell'operazione congiunta di polizia locale e carabinieri, sono stati identificati e denunciati sedici uomini e una donna senza fissa dimora. Quattro di loro sono riusciti a fuggire

Vengono dal Senegal, Gambia e Marocco, più una giovane donna di origine russa anch'essa accampata abusivamente all'interno dell'ex casa di riposo "Villa Falini". Sono stati scoperti, denunciati e fatti allontanare dalle forze dell'ordine al termine di un blitz compiuto questa mattina dalla polizia locale di Montesilvano e dai carabinieri. I sedici uomini africani e la donna sovietica si erano insediati da tempo nella struttura abbandonata e priva di luce, acqua e servizi igienici.

Nelle varie stanze occupate abusivamente sono stati rinvenuti escrementi, cibo avariato e alcune biciclette di dubbia provenienza. Questa attività di contrasto al degrado urbano è l'ennesimo atto di una politica mirata, portata avanti con determinazione dall'amministrazione comunale. Il sindaco De Martinis:

"Questo edificio venne donato al Comune di Montesilvano da Fulvio Falini che volle fosse intitolato alla moglie defunta. Con l’azienda speciale e i nostri uffici comunali abbiamo iniziato da mesi delle azioni concrete per sbloccare la situazione e con una variante al Prg renderemo la struttura agibile per la sua destinazione finale”. Lo sgombero era già programmato da tempo, ma a causa dell'emergenza sanitaria è stato messo a segno soltanto oggi. Gli ingressi sono stati murati per impedire nuove intrusioni."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Che paura la Pantafica! Storia della spaventosa leggenda abruzzese

  • Morto l'ex arbitro di calcio Stefano Pitocco, aveva 44 anni: Loreto Aprutino e Aia-Pescara in lutto

  • Uomo trovato morto nella sua camera dalla madre, tragedia nel Pescarese

  • Chiarita la causa del decesso dell'uomo trovato in una pozza di sangue nella sua camera dalla madre

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento