Sabato, 25 Settembre 2021
Montesilvano Montesilvano

Scazzottata in pieno giorno tra l'autista di un bus e un passeggero

I due litiganti si sono affrontati violentemente per una banale discussione. Sono volati calci e pugni con escoriazioni per entrambi, senza però che nessuno dei due abbia presentato denuncia

Sarà stato forse il caldo a dare alla testa e a far perdere il controllo. Sta di fatto che lo spiacevole episodio si è verificato all'ora di pranzo, nel tratto finale di via Vestina a pochi metri dal bivio per Cappelle sul Tavo. Un autobus della Tua in avaria era fermo in attesa di soccorsi e di un mezzo sostitutivo quando un giovane è salito ugualmente, convinto di poter viaggiare a bordo dell'autolinea pubblica di trasporto.

L'autista a quel punto ha invitato il passeggero a scendere, spiegando le ragioni della sosta prolungata. Ne è nata una discussione e dalle parole si è passati agli insulti e poi alle mani. I due non si sono risparmiati, dandosele di santa ragione, tra alcuni passanti allibiti che hanno cercato invano di separarli.

A riportare la calma ci hanno pensato gli uomini della Polizia Locale e dei Carabinieri, mentre un'ambulanza della Misericordia è venuta in soccorso per prestare le prime cure del caso. Sono volati calci e pugni con escoriazioni per entrambi. Per fortuna nessuno ha riportato gravi conseguenze, ma solo lievi lesioni. Pare che ne' l'autista ne' il passeggero abbiano presentato denuncia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scazzottata in pieno giorno tra l'autista di un bus e un passeggero

IlPescara è in caricamento