Accusa un malore mentre è in acqua a Montesilvano: salvato dai bagnini

L'uomo è andato in affanno mentre stava facendo il bagno vicino agli scogli fra gli stabilimenti Pallino e Onda Verde

Un uomo che ha accusato un malore mentre era in acqua a Montesilvano, è stato soccorso e salvato oggi dai bagnini Filippo Lupinetti e Fabio Di Giacomo della ditta di salvataggio "Angeli del mare". Alle 18.15 il bagnante è andato in affanno mentre stava facendo il bagno vicino agli scogli fra gli stabilimenti Onda Verde e Pallino.

Lupinetti è partito dalla sua postazione nello stabilimento Pallino con il moscone di salvataggio, mentre Di Giacomo è arrivato a nuoto con il suo Baywatch e sono riusciti a recuperare la persona in pericolo. Dopo che i bagnini lo hanno riportato a riva sano e salvo il signore si è ripreso e il bagnino è tornato in servizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Diego Armando Maradona e l'Abruzzo, ecco la foto con lo chef Quintino Marcella

Torna su
IlPescara è in caricamento