menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montesilvano, rottura di una condotta in via Adige: polemiche per il ripristino dell'asfalto

I consiglieri d'opposizione Ruggero e Rossi di Abruzzocivico e Montesilvano Democratica intervengono in merito alla questione del ripristino dell'asfalto da parte dell'Aca dopo i lavori nelle condotte

Nuovo attacco da parte dei consiglieri d'opposizione Ruggero e Rossi contro il sindaco Maragno. Questa volta, al centro della questione i lavori dell'Aca per il ripristino del manto stradale dopo gli scavi necessari per delle rotture delle condotte.

Quasi mai, infatti, denunciano i consiglieri, il manto stradale viene sistemato causando gravi disagi agli automobilisti ed ai residenti. L'ultimo caso in via Adige ieri mattina quando la rottura di una tubatura ha causato un allagamento.

"I servizi dell’Aca non solo non vengono ripristinati subito ma sul territorio abbiamo perdite ingenti che noi paghiamo nelle bollette. Stessa cosa per la Telecom che sta facendo i lavori per la fibra, in alcune zone e ha lasciato il manto stradale completamente divelto senza pensare a ripararlo. Dopo ormai due anni il sindaco avrebbe dovuto imparare che questi lavori vanno comunque monitorati e bisogna far rispettare le regole a tutti." dichiarano i consiglieri, aggiungendo che esiste un regolamento comunale che disciplina questo genere di questione, e chiedendo al sindaco Maragno maggiore attenzione per la tutela della città e delle sue strade.

"Maragno invece di pensare ai gemellaggi e alle città degli altri si occupi della nostra e delle carenze che ormai da due anni offre questo luogo." concludono Rossi e Ruggero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento