menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montesilvano piange il tecnico Rai Roberto D'Atri, morto a causa del Covid

Il sindaco De Martinis ha espresso dolore e cordoglio a nome di tutta la comunità montesilvanese per la scomparsa dello stimato tecnico Rai morto a 56 anni

È morto all'età di 56 ani Roberto D'Atri, tecnico Rai di Montesilvano. A dare la notizia il sindaco De Martinis che esprime dolore e cordoglio con un post su Facebook per la scomparsa avvenuta a seguito del contagio da Covid. Il primo cittadino ha ricordato di conoscerlo da tanto tempo e assieme a lui aveva già iniziato a ragionare su alcuni eventi da organizzare a Montesilvano per la prossima estate:

Stimato tecnico Rai e persona assai solare, propositiva e generosa lascia un grande vuoto in città, specie nel quartiere di Villa Verrocchio dove è stato promotore di tante iniziative. Purtroppo la quarantena che sto affrontando non mi consente di farlo personalmente ma in questo triste giorno di lutto mi stringo forte alle sue tre donne, al fratello Pasquale e a tutti i suoi cari e a nome mio e di tutta la comunità montesilvanese porgo le più sentite e sincere condoglianze , riposa in pace Roberto

Anche sui gruppi e le pagine Facebook di Montesilvano e in particolare del quartiere Villa Verrocchio tantissimi cittadini hanno espresso dolore ricordandolo come una persona piena di energie, solare e che si era sempre dato da fare per la sua città. D'Atri lavorava nella sede della Rai Abruzzo ma era stato impegnato anche in tantissime trasmissioni di livello nazionale come "Torno Sabato" con Giorgio Panariello, alcune edizioni del Festival di Sanremo oltre a Giro d'Italia e Tour de France.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento