Riunione a Montesilvano per i 10 milioni di risarcimento ai parenti delle vittime di Rigopiano

Il sindaco di Montesilvano De Martinis ha convocato una riunione alla quale parteciperanno tutti i sindaci dei comuni in cui risiedevano le vittime del crollo dell'hotel

Si terrà oggi pomeriggio 21 gennaio una riunione convocata dal sindaco di Montesilvano De Martinis, relativa alla gestione dei 10 milioni di euro che il Governo ha stanziato per i parenti delle vittime di Rigopiano. Parteciperanno tutti i sindaci dei comuni in cui risiedevano le vittime della tragedia.

IL MINISTRO BONAFEDE PER IL TERZO ANNIVERSARIO DI RIGOPIANO

L'obiettivo è fissare i parametri e criteri per l'accesso al fondo, che era stato stanziato dal Governo gialloverde circa un anno fa, nel gennaio 2019. Sul fronte giudiziario, lo ricordiamo, recentemente è stato indagato un altro carabiniere per quanto riguarda i ritardi per la trasmissione alla procura degli atti relativi alle telefonate di soccorso inviate dall'hotel il giorno della tragedia, il 18 gennaio 2017 in particolare da Gabriele D'Angelo, cameriere dell'hotel Rigopiano che poi morì nel crollo causato da una slavina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Carenza di vitamina D: 10 alimenti per integrarla e rafforzare il sistema immunitario

  • L'Abruzzo rimane zona rossa, tutte le regioni restano nell'attuale fascia di appartenenza

Torna su
IlPescara è in caricamento