Montesilvano: rissa in via Emilia tra giovani ubriachi finisce a coltellate, un ferito

Cinque ragazzi hanno dato vita ad un furioso parapiglia sedato soltanto con l'intervento dei Carabinieri. Sul posto anche un'ambulanza del 118

Un gruppo composto da cinque ragazzi, tutti di Montesilvano e visibilmente ubriachi, protagonista di una rissa in strada con un ferito. L'episodio è avvenuto in via Emilia per cause ancora da chiarire.

Tra i contusi anche un giovane che ha riportato delle vistose ferite ad un braccio causate da un'arma da taglio. E' stato necessario il trasporto in ospedale con l'ambulanza del 118 per tamponare la perdita di sangue. Sono in corso gli accertamenti da parte dei carabinieri per individuare le singole responsabilità e procedere nei loro confronti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

Torna su
IlPescara è in caricamento