menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furiosa rissa tra trans a Montesilvano, due persone accoltellate

L'episodio si è verificato nella zona di via Lago di Bomba protagonisti della vicenda sarebbero alcuni trans che dopo un'accesa discussione sarebbero passati alle mani

Una lite furibonda tra transessuali è scoppiata questa mattina, sabato 15 dicembre, a Montesilvano.
In particolare la rissa si è verificata nella zona di via Lago di Bomba.

Lite tra trans a coltellate a Montesilvano, la ricostruzione di quanto successo

In base alle primissime informazioni, protagonisti della vicenda alcuni trans che dopo un'accesa discussione sono passati alle mani scatenando una violenta rissa a coltellate. 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale Compagnia ma anche questi ultimi sono stati colpiti rimanendo feriti nella colluttazione. Per questi motivi, ovvero per soccorrere le persone rimaste ferite, si è reso necessario l'arrivo di due ambulanze del 118, una la medicalizzata di Montesilvano e l'altra della Misericordia. La furia si è scatenata anche contro i soccorittori che sono stati presi a morsi 
Almeno due le persone trasportate al pronto soccorso dell'ospedale di Pescara per ferite da taglio conseguenti alle coltellate.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse in Abruzzo, chi entra e chi esce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento