rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Montesilvano Montesilvano / Corso Umberto 1

Botte in strada a Montesilvano, coinvolti anche donne e bambini

Nel cuore della notte, intorno alle ore 3, si sono udite urla e grida che hanno svegliato di soprassalto alcuni residenti. Alla rissa tra africani hanno assistito anche dei minori. Nessuna chiamata, però, è giunta alla caserma dei Carabinieri

Un episodio che resta avvolto nel mistero. La scorsa notte, intorno alle ore 3, è scoppiato un parapiglia in strada con diverse persone coinvolte. Nessuna chiamata, però, è giunta alla caserma dei Carabinieri, nonostante abbiano assistito alla scena diverse persone. Testimoni raccontano di aver visto due donne africane malmenate da energumeni della stessa provenienza che le hanno percosse e trascinate a terra dopo averle afferrate per i capelli.

Tutto questo lungo corso Umberto, a Montesilvano, non lontano dal centro direzionale Espansione 1. In strada anche dei bambini, probabilmente figli delle vittime dell'aggressione, che piangevano disperati e impauriti. La zuffa è durata qualche minuto, con i protagonisti che si sono sparpagliati all'arrivo dei buttafuori di una discoteca presente nelle vicinanze. La causa scatenante di questa colluttazione pare essere una diatriba in famiglia, anche se gli animi erano troppo accesi per comprendere realmente le esatte motivazioni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte in strada a Montesilvano, coinvolti anche donne e bambini

IlPescara è in caricamento