Martedì, 19 Ottobre 2021
Montesilvano Castellamare / Via Nazionale Adriatica Nord

Rissa a Montesilvano: arrestate sei persone

Sono stati arrestati dai carabinieri i protagonisti della rissa avvenuta ieri mattina davanti al negozio Polaris di Montesilvano, lungo la Nazionale Adriatica. Tre sono del posto, tre di Pescara

Sono stati arrestati dai carabinieri i protagonisti della rissa avvenuta ieri mattina davanti al negozio Polaris di Montesilvano, lungo la Nazionale Adriatica.

Si tratta di sei uomini che si sono dati appuntamento dopo che la fidanzata di uno degli arrestati ha chiesto aiuto all'ex fidanzato a causa dei maltrattamenti subiti. Quest'ultimo è arrivato con due amici a Montesilvano per risolvere la quetione in maniera violenta.

Dopo alcune minacce verbali si è passati alle botte con cinghie, catene e tronchesi.

Gli arrestati sono: L.S di 36 anni, R.S. 26 anni, I.M 32 anni di Montesilvano e G.P 36 anni, A.D.G 30 anni e M.Tb di 41 anni di Pescara.

Due di loro, pregiudicati, sono agli arresti domiciliari. G.P, in particolare, è stato arrestato anche per evasione dalla misura domiciliare.

A quanto pare due giorni fa uno degli arrestati, che abita alle palazzine Gemelli a Montesilvano, ha subito alcune minacce in piena notte davanti al proprio appartamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa a Montesilvano: arrestate sei persone

IlPescara è in caricamento