rotate-mobile
Montesilvano Montesilvano

Rissa in Comune a Montesilvano, Musa: "Dimettiamoci tutti"

Dimissioni in blocco da parte di tutti i consiglieri, sia di maggioranza che opposizione. E' la proposta lanciata dal capogruppo Pdl al Comune di Montesilvano Manola Musa dopo la rissa di due giorni fa

Una sconfitta di tutti, dove nessuno è vittima e tutti sono colpevoli, direttamente o indirettamente.

Il capogruppo Pdl al Comune di Montesilvano, Manola Musa, propone le dimissioni in blocco di tutti i consiglieri dell'assise, sia di maggioranza che di opposizione, dopo l'aggressione subita dal consigliere Vaccaro due giorni fa, colpito la naso dal consigliere Pdl De Martinis.

"Tutti i consiglieri comunali dovrebbero, prima di giudicare, riconoscere le proprie responsabilita, è stato sottovalutato il clima di tensione che da tempo si respirava e non si è intervenuti in maniera decisa e univoca, quando pesanti violenze verbali venivano perpretate liberamente ai danni di alcuni, durante le commissioni consiliari". "La sconfitta e' della politica e nessuno puo' ergersi a paladino, perche' di questa politica siamo tutti protagonisti".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa in Comune a Montesilvano, Musa: "Dimettiamoci tutti"

IlPescara è in caricamento