Ritardi mense, la preside del Troiano Delfico prende le distanze dalle proteste dei genitori

Vincenza Medina afferma: «Sono in contatto costante con gli uffici tecnici del Comune ed ero a conoscenza del fatto che il servizio sarebbe stato attivato con qualche giorno di ritardo rispetto all'anno passato, quando partì il 15 ottobre»

La preside dell'Istituto Troiano Delfico di Montesilvano, Vincenza Medina, risponde alla mobilitazione di 40 genitori degli studenti sui ritardi nell'attivazione del servizio di refezione scolastica, evidenziando quanto segue: 

«Prendo le distanze dalle proteste dei genitori secondo i quali la nostra scuola non sarebbe stata informata sullo slittamento dell'attivazione della mensa. Sono in contatto costante con gli uffici tecnici del Comune ed ero a conoscenza del fatto che il servizio sarebbe stato attivato con qualche giorno di ritardo rispetto all'anno passato, quando partì il 15 ottobre».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ricordiamo che i genitori hanno promosso una raccolta firme per lamentare il ritardo nella ripresa del servizio mensa nelle scuole di Montesilvano, lamentando l'assenza totale di comunicazione da parte del Comune. Nei giorni scorsi Palazzo di Città aveva fatto sapere, attraverso un comunicato stampa, che la ripresa del servizio di refezione scolastica sarebbe ripresa a fine ottobre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Influenza stagionale e Sars Cov-2, come eseguire la prevenzione nei bambini: le parole del pediatria Silvestre

  • Ex studente del liceo Galilei di Pescara vince la medaglia di bronzo alle olimpiadi della matematica

  • La vigilessa di Pescara Monica Campoli protagonista a "Forum" [VIDEO]

  • Cluster di Covid nella scuola media Rossetti: scatta la chiusura, alunni e personale scolastico in quarantena

  • Il sindaco Masci: "Chiudere vie e piazze per il Coronavirus? Il governo mandi l'esercito"

  • Coronavirus, Marsilio sulle possibili chiusure in Abruzzo: "Non lo escludo ma si lavora giorno per giorno"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento