rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Montesilvano Montesilvano

La denuncia di Rifondazione: "Il Giro ha cambiato percorso per le strade dissestate a Montesilvano Colle"

Il segretario provinciale Di Sante interviene evidenziando come nel percorso iniziale era previsto il passaggio a Montesilvano Colle

Il Giro d'Italia ha cambiato percorso a causa dei problemi delle strade di Montesilvano Colle. A dirlo è il segretario provinciale di Rifondazione Di Sante, che parla di una decisione arrivata a seguito delle condizioni precarie delle strade della zona collinare, dove sono presenti dissesti e buche.

Secondo Di Sante, il percorso iniziale prevedeva il passaggio a Montesilvano Colle come scritto su una determina del 24 settembre

"Stante la riduzione del contributo richiesto, si ritiene opportuno, sentita anche l’Organizzazione di gara, escludere dagli interventi programmati la sistemazione delle SS.PP. n.25 e 25.bis, nel territorio comunale di Montesilvano, al fine di concentrare le risorse stanziate su un percorso di gara diverso da quello previsto inizialmente”

Per il segretario, questa vicenda dimostra ancora una volta lo scarso peso politico dei nostri amministratori e lo stato delle strade di Montesilvano, problema che nemmeno il Giro è riuscito a far risolvere:

I residenti del colle continueranno a percorrere strade malmesse tra frane e smottamenti, quando manca la quotidianità, è mera propaganda la solita litania sulla valorizzazione turistica del borgo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La denuncia di Rifondazione: "Il Giro ha cambiato percorso per le strade dissestate a Montesilvano Colle"

IlPescara è in caricamento