Montesilvano

Montesilvano, rifiuti lungo l'ex discarica di Villa Carmine: l'appello della consigliera regionale Stella

La consigliere pentastellata ha effettuato un sopralluogo pochi giorni fa nel sito inquinato dove non sono ancora stati rimossi i big bags con materiali pericolosi

Provvedere subito alla rimozione dei rifiuti pericolosi abbandonati lungo l'area dell'ex discarica di Villa Carmine. L'appello arriva dalla consigliera regionale del M5S Stella che chiede un intervento immediato al cComune di Montesilvano, dopo il sopralluogo da lei effettuato il 19 agosto scorso in cui non solo si denunciava la presenza dei big bags segnalati dall'Arta, e contenenti materiali inquinanti, ma anche l'abbandono di altri rifiuti.

La consigliera spiega di aver inviato una richiesta di documentazione al Comune, senza aver avuto risposta fino ad ora:

Ricordo che nel caso specifico la L.R. 45/2007 in materia di gestione dei rifiuti prevede che il Comune rimuova i rifiuti se non è possibile identificare i responsabili. L’area in questione ricade nel SIR dove è presente la ex discarica di Villa Carmine per la quale finalmente dopo tanti anni di inerzia l’Arap sta realizzando il piano di caratterizzazione. Ieri la Regione ha inviato un nuovo sollecito al Comune e ritengo dunque necessario” conclude la consigliera, “che tutti gli enti si adoperino affinché si ponga fine allo stato di abbandono dell’intera area, diventata terra di nessuno, sottoposta ad un continuo abbandono di rifiuti

Per questo, la consigliera chiede anche l'utilizzo di telecamere oltre che i pattugliamenti diretti delle forze dell'ordine preposte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, rifiuti lungo l'ex discarica di Villa Carmine: l'appello della consigliera regionale Stella

IlPescara è in caricamento