rotate-mobile
Montesilvano Montesilvano

Razzismo e intolleranza, una lettrice romena: "Per gli sbagli di pochi pagano tutti"

Una nostra lettrice di nazionalità romena, residente a Montesilvano, interviene sul "caso" del consigliere Aliano e delle sue affermazioni sul popolo romeno pubblicate su Facebook. "Per pochi delinquenti pagano tutti"

Una nostra lettrice di nazionalità romena, residente a Montesilvano ormai da più di 10 anni e badante per anziani di professione, ha voluto esprimere il suo parere in merito alla vicenda del consigliere comunale Aliano che, nei giorni scorsi, ha pubblicato commenti contro il popolo romeno dopo aver preso a schiaffi in strada un cittadino della Romania.

"Non penso sia giusto che per pochi delinquenti tutto il popolo della Romania arrivato in Italia debba pagare. Ho 48 anni e da più di 15 anni sono in Italia, da dieci a Montesilvano e sono sempre stata rispettosa delle leggi italiane. Ho studiato per imparare bene l'italiano e sono apprezzata da tantissimi italiani. Negli ultimi anni però ho visto che qualcosa sta cambiando, in peggio. Non nego che ci sono parecchi rumeni che vengono in Italia per fare i delinquenti, ma la delinquenza c'è anche in Italia, negli italiani." scrive la nostra lettrice, che si rammarica del fatto che spesso si tenda a generalizzare provocando poi comportamenti ed episodi xenofobi e razzisti.

"Spesso noto che le persone, quando sanno il paese dal quale arrivo, cambiano atteggiamento nei miei confronti e questo mi dispiace visto che anche gli italiani si comportano male, in modo non civile come ha fatto il consigliere del Comune di Montesilvano che poteva sicuramente avere un atteggiamento più civile per quel fatto che gli è accaduto in strada con un rumeno"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Razzismo e intolleranza, una lettrice romena: "Per gli sbagli di pochi pagano tutti"

IlPescara è in caricamento