Venerdì, 14 Maggio 2021
Montesilvano Via Vestina

Montesilvano, rapina a Pomo D'oro: commessa rinchiusa in uno stanzino

Momenti di paura ieri pomeriggio nel negozio "Pomo d'oro" di Montesilvano, in via Vestina, dove un rapinatore ha minacciato la commessa rinchiudendola poi in uno stanzino

Rapina a mano armata ieri pomeriggio nel punto vendita "Pomo d'oro" di Montesilvano, in via Vestina.

Un giovane malvivente, armato di pistola, è entrato nell'attività ed ha minacciato la commessa facendosi consegnare il denaro in cassa, circa 2.000 euro. A quel punto, ha rinchiuso la ragazza in uno stanzino prima di darsi alla fuga.

La commessa si è riuscita a liberare solo dopo molti minuti che hanno permesso al rapinatore di fuggire. Sul posto è intervenuta la Polizia con la Squadra Volante assieme ai carabinieri che hanno posizionato diversi posti di blocco senza però riuscire ad intercettare il giovane, che aveva il volto travisato da una sciarpa.

Determinanti potrebbero essere le immagini delle telecamere a circuito chiuso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, rapina a Pomo D'oro: commessa rinchiusa in uno stanzino

IlPescara è in caricamento