Montesilvano Montesilvano

Due ragazzi autistici aggrediti in uno stabilimento balneare di Montesilvano

L'episodio è avvenuto nel pomeriggio di lunedì 17 luglio: uno dei due ragazzi è finito in ospedale

Violenza in uno stabilimento balneare di Montesilvano dove due ragazzi autistici sarebbero stati aggrediti nel pomeriggio di lunedì 17 luglio.
E per uno dei due, poco più che ventenne, si è reso necessario l'intervento dei soccorritori del 118 per il trasporto in ambulanza nell'ospedale di Pescara.

Al momento non sono chiare le motivazioni che hanno portato alla violenza. Pare che si sia trattato di un litigio tra giovani che ha visto coinvolti i due ragazzi di Città Sant'Angelo con la sindrome di Asperger aggrediti. 

Del caso si stanno occupando i carabinieri della locale Compagnia che conducono le indagini utili a ricostruire la dinamica di quanto accaduto, accertare il movente e identificare gli autori. 

Alessandra Portinari, presidente di Angsa Abruzzo, condanna fermamente il gesto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due ragazzi autistici aggrediti in uno stabilimento balneare di Montesilvano
IlPescara è in caricamento