Sabato, 20 Luglio 2024
Montesilvano

Montesilvano, Orsini sull'apertura di via Crati: "Il merito è della Giunta Maragno"

L'ex presidente della commissione Lavori Pubblici rivendica la realizzazione dell'intervento che è da attribuire alla precedente amministrazione comunale

È di questi giorni la notizia dello sbocco di via Crati che, collegandosi con via Livenza, facilita il transito e la sosta dei veicoli snellendo di fatto il traffico estivo. L'operazione, diventata esecutiva, ha però origini pregresse che vanno attribuite alla precedente giunta guidata da Francesco Maragno.

A ribadirlo con forza è l'ex consigliere comunale Mauro Orsini che in quella legislatura ha rivestito anche l'incarico di presidente della commissione Lavori Pubblici:

"I meriti non sono dell'attuale amministrazione comunale. Lo certifica un atto di Giunta, il n° 306 del 22 dicembre 2017, che deliberava di procedere, con un reciproco atto di comodato d'uso tra il Comune e il condominio Coreco 68, ad uno scambio di aree di rispettiva proprietà al fine di realizzare il collegamento di via Livenza con via Crati per raggiungere via Saline"

Orsini ha poi aggiunto che il progetto è dunque nato, voluto, studiato e realizzato da Maragno, al quale vanno riconosciuti fatti concreti.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, Orsini sull'apertura di via Crati: "Il merito è della Giunta Maragno"
IlPescara è in caricamento