menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montesilvano: prorogato il bando per il sostegno delle famiglie

I termini di scadenza del Piano di sostegno e solidarietà sociale per la famiglia sono stati prorogati fino al 18 Marzo. Lo annuncia l'Assessore Mimmo di Giacomo

I termini di scadenza del Piano di sostegno e solidarietà sociale per la famiglia sono stati prorogati fino al 18 Marzo. Lo annuncia l'Assessore Mimmo di Giacomo.

I motivi di questa proroga risiedono nel fatto che è necessaria un'interpretazione più attenta. Così l’Amministrazione comunale ha deliberato di riaprire i termini di presentazione delle domande. Previste anche alcune novità: gli ultrasessantenni, ad esempio, potranno partecipare al bando pur non avendo versato la quota Irpef negli ultimi 3 anni.

Questa iniziativa fortemente voluta dall'Amministrazione comunale è volta ad incentivare l’acquisto di beni di prima necessità e di prodotti farmaceutici e parafarmaceutici. Si tratta dunque di iniziative di solidarietà, che promuovono la coesione sociale e verranno realizzate attraverso l'assegnazione di un voucher del valore nominale di 200 euro.

I bambini nati nel 2008, 2009 2010  sono ugualmente contemplati in questa proroga ed avranno la possibilità di ottenere benefici economici o attraverso i voucher.  

I requisiti necessari per partecipare al concorso consistono in un modello ISEE che riporta un reddito inferiore o pari a 25 mila euro annuali. In base al reddito ed alla composizione familiare verranno inseriti i candidati in quattro graduatorie denominate rispettivamente A, B, C, D.

Coloro che rientreranno in questa graduatoria dunque riceveranno contributi di 200 euro e voucher pari al valore di 200 euro.

Provvederà l'ufficio competente ad unificare le graduatorie, in questo modo non sarà necessario ripetere la domanda asserendo ulteriori modifiche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento