menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I piccoli alunni della scuola primaria di Montesilvano diventano sentinelle della civiltà

L'iniziativa rientra nel progetto Pon-Fondi Strutturali Europei. Coinvolti gli alunni delle classi 4^A e 4^B della scuola di Villa Canonico

L'appuntamento è per mercoledì 3 aprile alle ore 15 nella sede scolastica di via Vitello d'oro.
Alunni e docenti aderiranno al progetto avviato dalla direzione didattica di Montesilvano che ha come obiettivo la formazione dello studente nel suo ruolo di cittadino attento, consapevole e promotore di una realtà fondata sul rispetto.

Sono questi i principi che sostengono la politica di sensibilizzazione basata sulla legalità, il senso civico e il rispetto delle diversità.

A ricevere gli scolari delle classi 4^  sez. A e B della scuola di Villa Canonico, ci sarà Claudio Ferrante dell'Ufficio Disabili del Comune. Sarà lui a sviluppare i temi della disabilità, del pregiudizio, della discriminazione e della diversità, con un'attenzione rivolta anche agli aspetti dell'empatia e della solidarietà.
L'iniziativa di inclusione scolastica e sociale, dopo il positivo riscontro nelle aule dell'università e delle scuole superiori e medie, avvicina così anche i piccoli alunni delle primarie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento