Mercoledì, 22 Settembre 2021
Montesilvano Montesilvano

Montesilvano: ecco i progetti che parteciperanno al bando "Piano Nazionale per le città"

L'Assessore all'Urbanistica Adriano Chiulli ha annunciato i quattro progetti che potrebbero essere realizzati nella città di Montesilvano e che saranno presentati ad una Cabina di Regia appositamente istituita per il progetto "Piano Nazionale per le città"

I progetti di intervento che andranno al vaglio del Ministero sono quattro.

Il primo progetto che fu progettato anche dall'Amministrazione precedente è la riqualificazione di Montesilvano colle, soprattutto per la necessaria costruzione di parcheggi di cui Montesilvano è quasi del tutto priva. Per questo progetto sono necessari circa € 900.000,00 euro.

L’altro intervento riguarda il fabbricato denominato Villa Delfico di Villa Verrocchio che l'amministrazione vorrebbe ristrutturare per poterla quindi riutilizzare e adibire alla fruizione pubblica. L’investimento  necessario preventivato ammonta a €  1.400.000,00, considerando che questa Amministrazione ha già stanziato e speso circa 60.000,00 euro per le spese di progettazione e che dispone del progetto esecutivo avendo individuato il progettista mediante concorso di idee.

Il terzo intervento riguarda il recupero dell’area in prossimità della foce del Saline,  in particolare nell’ambito del Piano Particolareggiato n.1. Si tratta di uno dei quartieri maggiormente degradati di Montesilvano che però è nato come quartiere residenziale che avrebbe favorito soprattutto il turismo estivo. L'amministrazione ha intenzione di riqualificare l'intera zona con costruzione di rotonde, parco giochi, zone pedonali, chioschi per la vendita e ristorazione. L’investimento  necessario preventivato ammonta a € 500.000,00. Questo progetto potrebbe inoltre favorire l'economia di tutta la città data la sua posizione molto importante soprattutto per la stagione turistica.

Infine c’è l’intervento della zona Lungofiume Saline per la realizzazione di una pista ciclopedonale ai suoi margini che porterebbe alla possibilità di avere spazi dedicati allo sport, alla natura, fruibili anche per eventi culturali. L’investimento preventivato ammonta a 900 mila euro con una partecipazione solo pubblica di 200 mila.


L'assessore Chiulli ha affermato che  “l’Amministrazione Comunale ha voluto partecipare a tale piano come soggetto attuatore diretto ed ha ritenuto di individuare una serie di ipotesi di intervento da sottoporre al vaglio della Cabina di Regia composta tra gli altri dai rappresentanti di vari Ministeri. Siamo riusciti a rispettare i termini previsti dal bando a dimostrazione dell’intenso lavoro di queste settimane per captare tutte le opportunità volte a rilanciare da un lato il comparto edilizio e dall’altro la riqualificazione della nostra città"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano: ecco i progetti che parteciperanno al bando "Piano Nazionale per le città"

IlPescara è in caricamento