rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Montesilvano Montesilvano

Dai problemi psicologici legati al covid alla genitoralità consapevole: a Montesilvano ora c'è lo SpazioFamiglia

Un'equipe di professionisti pronti ad ascoltare e supportare i cittadini individuando per loro percorsi ad hoc a livello legale, psicologico e sociale: ecco come rivolgersi agli specialisti

Un'equipe specializzata per ascoltare famiglie, adolescenti, coppie, singole e persone fragili. E' quella che da oggi sarà a disposizione della cittadinanza dello SpazioFamiglia inaugurato in via dei Salentini a Montesilvano e voluto dall'azienda speciale per i servizi sociali. Uno spazio, appunto, in cui tutti possono accedere gratuitamente per usufruire dell'ascolto come fase indispensabile per poter formulare un percorso a misura di ognuno.

Ci sono psicologi, avvocati ed educatori professionali nel centro che opera su tre aree: quella dell'informazione con l’obiettivo di assicurare alle famiglie un accesso diretto e veloce alle informazioni sui servizi presenti sul territorio; quella del sostegno alle competenze genitoriali che comprende interventi dedicati a sostenere le relazioni tra genitori e figli, la mediazione familiare per le coppie separate o in via di separazione, i percorsi di supporto educativo anche domiciliare e quella dello sviluppo della socializzazione dei minori attraverso la gestione di gruppi dedicati a bambini e ragazzi le cui competenze relazionali vanno incoraggiate e sostenute.

Su iniziativa della consigliera comunale Alice Amicone è stato aperto anche un centro di ascolto di supporto psicologico a giovani atleti in situazioni di stress emozionale e psichico a causa dell’emergenza sanitaria.

“L’amministrazione comunale, dopo i disagi causati dalla pandemia, ha deciso di aprire uno spazio per fronteggiare alcune dinamiche familiari – dichaira il sindaco De Martinis – e per fornire una consulenza, attraverso le figure di vari professionisti. Il centro è rivolto a chi vive delle difficoltà di orientamento psicologico dal bambino all’adulto. Siamo molto orgogliosi di questa nuova realtà e invitiamo la cittadinanza a rivolgersi agli uffici. La nostra città da anni si distingue per i servizi sociali offerti dall’Azienda speciale e lo SpazioFamiglia ha l’ambizione di diventare un punto di riferimento sul territorio”. “Questo è un centro nato dopo le numerose segnalazioni ricevute durante il periodo legato alla pandemia e servirà per sostenere la famiglia e i suoi componenti - aggiunge l’assessore comunale alle politiche sociali Barbara Di Giovanni -. E’ stato realizzato per risolvere situazioni di disagio sul piano psicologico, supportare l’individuo nella risoluzione del conflitto e rafforzare il colloquio tra le generazioni. All’interno di SpazioFamiglia l’Azienda speciale organizzerà corsi, seminari e altre iniziative a sostegno della cittadinanza”. “Questo – concude la presidente dell'Azienda speciale Sandra Santavenere - è un servizio di mediazione familiare con specialisti che offrono varie consulenze dall’orientamento scolastico alla genitorialità consapevole. Puntiamo, attraverso l’intervento della nostra equipe a risolvere il problema prima che esso diventi irrisolvibile. Nei prossimi mesi implementeremo altri servizi in base agli impulsi che arriveranno dalla comunità”.

Per accedere a SpazioFamiglia è possibile contattare lo 085 9561436 oppure inviare un email a spaziofamiglia@aziendasociale.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dai problemi psicologici legati al covid alla genitoralità consapevole: a Montesilvano ora c'è lo SpazioFamiglia

IlPescara è in caricamento