rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Montesilvano Montesilvano

A Montesilvano premiate due giovani promesse del judo dall'amministrazione comunale

A premiare i due giovanissimi atleti di 12 e 15 anni il consigliere comunale Enea D'Alonzo in sala consiliare

Cerimonia di premiazione in sala consiliare a Montesilvano per due giovanissimi atleti di judo, Simone Salvatore di 15 anni e Jonas Toracchio di soli 12 anni, premiati dal consigliere comunale Enea D'Alonzo sabato 25 maggio.

Ai due atleti, allenati dal maestro Daniele Scarpelli dell'associazione Asd Yama Arashi, D'Alonzo ha consegnato targhe “per i traguardi sportivi raggiunti”. Salvatore si è classificato al secondo posto agli Europei di Shuaijiao Wsjf (World Shuai Jiao Federation), che si sono tenuti, a Montesilvano, lo scorso mese di settembre, e al primo posto al campionato Italiano, un mese fa, vicino Bergamo. È stato, inoltre, convocato sia per i campionati Europei, in programma a giugno, in Macedonia sia per i Mondiali che avranno luogo in Cina, ad ottobre.

Il 15enne ha partecipato anche alla qualificazione per i campionati italiani di judo, piazzandosi al secondo posto. Toracchio si è classificato al primo posto nella Coppa nazionale della sua categoria. D'Alonzo ha dichiarato:

“Sono molto orgoglioso di poter premiare ancora una volta dei ragazzi che con sacrificio e lavoro hanno ottenuto importanti risultati. Lo sport è sinonimo di impegno e responsabilità. Auguro loro il meglio”. D'Alonzo ha consegnato una targa anche al maestro Scarpelli. L’associazione Asd Yama Arashi, a dicembre, ha festeggiato i 20 anni di attività.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Montesilvano premiate due giovani promesse del judo dall'amministrazione comunale

IlPescara è in caricamento